Orlando

Questa non è una poesia, ma una canzone che farà parte del mio primo album, che si intitolerà “Canzoni e vite” e uscirà il prossimo mese. E’ una canzone che racconta di come anche il più forte degli uomini possa diventare il più debole per amore.. 🙂 ORLANDO Per amore non mi reggo la testa per come la sento pesante … Continua a leggere

Le riserve e il paradosso vero. Sulla politica e la stampa. La zizzania nel mondo :)

Prima di questa nota: non so perchè mi viene sempre da fare l’avvocato del diavolo.. sarà la mia indole?? 🙂 ma cerchiamo di credere nella buona fede delle persone, di chiunque si tratti. Anche dei politici. Perchè si rischia di rovinare anche quelli, forse pochi, che stanno lì perchè vogliono davvero fare qualcosa di buono. E lasciamo stare la mia … Continua a leggere

Sorrido :)

Nella fretta e il caos perenne delle mie giornate isteriche, con la voglia insaziabile di fare mille cose insieme, forse semplicemente perchè mi sentirei inappagato a non realizzare tutto quello che ho dentro e che insistentemente bussa e mi chiede di uscire, a qualsiasi ora, anche mentre lavoro, anche al mare, anche di notte, quando morto dal sonno prendo il … Continua a leggere

Il vecchio allievo

Tu, che vorresti che io fossi quel che i resti dei miei gesti non possono smentire. Cerca di capire che quell’uomo non c’è più Cerca di capire Io non sono.. quel che vuoi tu. Compagno, che mi guardi esterrefatto quasi come fossi matto davanti alle mie prove. Guarda come e dove è puro quel che ammetto e trova in ciò … Continua a leggere

Levami le bende

Dammi gioia, dammi gioia.. Ingoia questi attimi guardiani della mia voglia di vita, in questo inizio striscia sul precipizio delle mie labbra e scolpisci la danza della tua lingua tutto intorno a loro, senza toccarle, mentre ti sfioro, con gli occhi. Lasciami scordare le persone passate di qua prima di te, solo qualche mese fa, non preoccuparti, che non avranno … Continua a leggere

Intorno

Voglio essere nero, come il sole e bianco come sangue E poi cubico come un cuore e immobile come le onde. Voglio essere utile, come il male e ingombrante come un giglio e poi astrattibile come un colore e obbediente come un figlio. Voglio essere vero come un attore e prevedibile come un’emozione E poi perfetto come un errore e … Continua a leggere

La zanzara delle 5

ore 5 ca: Mi alzo. Forse per colpa di un pizzico di zanzara sono sveglio. La stanchezza mi ha fatto solo illudere per qualche minuto di poter prima o poi rintracciare una posizione che mi lasciasse riaddormentare, ma il caldo.. vince sempre lui. E così riapro la finestra, chiusa ieri sera un pò dimenticando il caldo, un pò per evitare … Continua a leggere

Esistono persone..

Dove sta l’anima? Esistono persone senza l’anima? E invece animali con? Forse si.. Esistono persone che danno nomi strani ai loro cani e poi quando gli chiedi come si scrive nemmeno lo sanno, pensano che non sia importante, pensano forse non sia necessario nemmeno immaginare come si scriva.. tanto non c’è da andare all’anagrafe.. allora pensi che sappiano come si … Continua a leggere

Ancora

Ancora sorprendono i giorni e se ne sorprendono i cinici Ancora infornano i forni e predicano i parroci Ancora si levano gli ormeggi per poi andare chissà dove Ancora pascolano le greggi coi difetti e pregi del pastore   Ancora si scordano le notti e tremano gli stomaci Ancora ridono i matti e impazziscono gli ironici Ancora sbagliano le leggi … Continua a leggere